Canale di Tenno, uno dei borghi più belli d’Italia

Canale di Tenno è un borgo medievale risalente all’anno 1211 ed oggi definito uno dei “Borghi più belli d’Italia”. La sua particolarità è infatti quella di avere conservato molti degli edifici storici e l’impianto urbanistico originale, di conseguenza, tutto il fascino del tempo che fu.

Canale di Tenno è chiamato anche Villa Canale ed è situato su una collina a 428 metri di altezza, dalla cui visuale si scorge il Lago di Garda e tutta la “Busa”, l’area compresa tra Riva del Garda ed Arco.

Da Riva del Garda, si giunge a Canale di Tenno percorrendo la SS240 oppure la SP37. Giunti al Lago di Tenno, si può lasciare l’auto e da lì proseguire a piedi con una gradevole passeggiata.

Il paese è formato da quattro strade che convergono nella piazzetta, un gran numero di case in pietra e i caratteristici avvolti, che collegano tra di loro le abitazioni.

Una delle tipiche viuzze di Canale di Tenno, con le sue case in pietra

Sulle mura di alcuni edifici è possibile ammirare le decorazioni di affreschi, per lo più moderni.

La storia di Canale di Tenno è particolarmente curiosa. Il borgo fu abbandonato dopo la Prima Guerra Mondiale a favore di un emigrazione della popolazione verso i comuni della valle.

È solo a seguito della Seconda Guerra Mondiale che il paese viene a poco a poco ripopolato, attirando anche diversi artisti, come il pittore di origine torinese Giacomo Vittone o l’artista Gianni Longinotti.

La quiete del posto e la bellezza della natura circostante attirarono poi anche molti turisti, italiani e stranieri, alcuni dei quali decisero di acquistare alcune vecchie case e ristrutturarle, ridando nuova vita a Canale di Tenno.

I mercatini di Natale a Canale di Tenno sono uno degli eventi più amati del borgo

Oggi Canale di Tenno conta circa 50 abitanti e vive soprattutto grazie al turismo e alla sua offerta culturale, comprensiva di mostre, eventi e concerti.

Tra le attrazioni, va sicuramente menzionato il Museo che raccoglie gli attrezzi della vita contadina e la Casa degli Artisti.

Una delle manifestazioni più popolari e apprezzate a Canale di Tenno è il famoso “Rustico Medioevo”, che fa riferimento proprio alle antiche origini del borgo. Si tratta di un festival di arti varie che si svolge ogni anno nelle prime due settimane di agosto e riporta in scena alcuni momenti della vita medioevale del borgo. In inverno invece, durante tutti i week-end di dicembre che precedono il Natale, le vie del borgo ospitano i tradizionali mercatini di Natale.